Palermo: cadavere ritrovato, non è lo psicolabile

Era stato dato per morto venerdì scorso. I suoi familiari avevano visto il proprio congiunto nel corpo senza vita ritrovato a Palermo ad Acqua dei Corsari con la testa spaccata. Oggi Alessandro Porretto, è stato incontrato dalla Polizia mentre passeggiava tranquillamente per le strade di Bagheria.

E il giallo del cadavere ritrovato, si infittisce.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi