Caltanissetta: operazione “Colpo su colpo”, 8 arresti

Otto arresti. Si è conclusa così l’operazione della polizia di Caltanissetta denominata “Colpo su colpo”. Si è fatta luce su alcuni omicidi di mafia avvenuti nella seconda metà del 1991 durante una guerra di mafia. Le indagini sono state condotte dalla squadra mobile di Caltanissetta, sezione criminalità organizzata in collaborazione con il commissariato di Niscemi e con le squadre mobili di Potenza, l’Aquila, Firenze, Milano, Perugia, Roma, in collaborazione anche con l’Interpol e la polizia tedesca.

In particolare, è stata fatta luce sull’omicidio di Paolo Nicastro; sul tentato omicidio di Antonino Di Pietrolo e Salvatore Calcagno, nonché sull’omicidio di Salvatore Campione e sul contestuale tentato omicidio di Gianfranco Arcerito.

I destinatari delle ordinanze di custodia cautelare in carcere, emessi dal Giudice per le indagini preliminari del tribunale di Catania che ha accolto le richieste della Dda sono: Giuseppe Madonia, 66 anni; Giancarlo Maria Lucio Giugno, 54 anni; Salvatore Calcagno, 59 anni; Raimondo Giuseppe Romano, 44 anni; Pasquale Trubia, 46 anni; Salvatore Vallone, 48 anni; Giovanni Passaro, 57 anni e Nunzio Emmanuello, 57 anni. Fondamentali le dichiarazioni di alcuni pentiti di mafia.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi