Barcellona Pozzo di Gotto (Me): un arresto per estorsione

Francesco Pirri, 32enne di Barcellona Pozzo di Gotto, nel messinese, è stato arrestato dai Carabinieri. Dovrà rispondere di estorsione aggravata dal metodo mafioso.

Pirri era stato arrestato dai militari dell’Arma lo scorso 15 aprile per estorsione ai danni di un’azienda di Furnari. Il provvedimento di oggi scaturisce dalla richiesta dei sostituti procuratori della direzione distrettuale antimafia di Messina. Secondo quanto riportato nel provvedimento, il Gip di Messina, in relazione all’estorsione, ha ravvisato a carico di Pirri, di aver agito con modalità tipicamente mafiose e di essersi avvalso della forza intimidatrice derivante dall’associazione mafiosa di appartenenza.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi