Catania: rogo in casa, è morto il marito

Non ce l’ha fatta Sarath Moragoda, il cingalese di 45 anni che aveva riportato ustioni in tutto il corpo nell’incendio di due giorni fa nella sua casa di Catania in cui era morta la moglie, trovata legata a una sedia. L’uomo è spirato alle 11 all’ospedale Cannizzaro del capoluogo etneo.

Il cadavere carbonizzato di Maduri Warnacula, 4 anni, era stato trovato con i piedi e il collo legati con fili elettrici. Nella casa i Carabinieri, che stanno svolgendo le indagini, hanno trovato residui di una tanica.

Secondo i carabinieri a ucciderla sarebbe stato il marito per gelosia. 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi