Milo (Ct): tre arresti per ricettazione

Ricettazione e porto illegale di armi e munizioni. Sono questi i reati di cui dovranno rispondere le tre persone arrestate dai carabinieri della stazione catanese di Milo. Si tratta di Francesco Cavallaro, Gianluca Caponnetto e Valentino Fresta, rispettivamente 28, 26 e 22 anni.

Ieri pomeriggio i militari dell’Arma, impegnati in un normale servizio di controllo del territorio, li hanno sorpresi in contrada Schiara Praino, all’interno di un capannone di pertinenza di Cavallaro, mentre tentavano di aprire con un flex un armadio metallico rubato poco prima a LInguaglossa. Il mobile conteneva un fucile Zanoletti calibro 16, una carabina Brema calibro 4,5 e 300 munizioni di vario calibro.

Gli arrestati sono stati tradotti nel carcere di Catania piazza Lanza dove resteranno a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

 

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi