Catania: operazione Fiori bianchi, si costituisce Bosco

Giuseppe Bosco, pregiudicato 32enne di Catania, sfuggito ieri all’arresto nell’ambito dell’operazione denominata Fiori bianchi 3, condotta dai carabinieri del capoluogo etneo, si è costituito oggi.

L’uomo è ritenuto un affiliato del clan Santapaola-Ercolano, attivo nel cuore del quartiere San Cristoforo, riconducibile a Salvatore Amato, oggi detenuto, cugino di Nitto Santapaola. Bosco dovrà rispondere di associazione di tipo mafioso. Questa mattina, accompagnato dal legale di fiducia, si è presentato negli uffici del reparto operativo ed è stato condotto nel carcere di Bicocca dove resterà a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

 

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi