Acitrezza (Ct): ripulita la cosa Sud

Si è concluso ad Acitrezza, nel catanese, il terzo appuntamento dell’operazione Coste pulite. Raccolti anche rifiuti speciali. La manifestazione è stata organizzata dall’associazione culturale Centro studi Acitrezza e si è conclusa con il solito menu di rifiuti: polistirolo, plastica, vetro, lenza, ami e carta.

Sono stati segnalati al Comune di Aci castello per la raccolta straordinaria di rifiuti speciali, materiali di risulta di lavori eseguiti in passato nell’area. I volontari del Csa insieme ai cittadini che si sono uniti al gruppo di lavoro, hanno ripulito la zona dei basalti colonnari all’interno del porto di Acitrezza, già meta del primo appuntamento con l’operazione “Coste pulite”.

“Siamo molto soddisfatti del risultato – ha commentato Antonio Castorina, presidente del Csa – molto meno per quello che abbiamo trovato. Oltre che a un maggior controllo delle coste, è fondamentale l’educazione di base per certa gente che scambia il mare per una grande pattumiera”.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi