Rovereto: catanese accusato di omicidio assolto per vizio di mente

Vizio totale di mente. Per questo Carmelo Monforte, 44enne di Giarre, centro in provincia di Catania, accusato di omicidio a Rovereto, è stato assolto.

I fatti risalgono allo scorso maggio quando Cristian Gottardi, 38 anni, è stato ucciso a coltellate nella propria abitazione. Per Monforte il gup ieri ha disposto il ricovero in un ospedale psichiatrico giudiziario per un periodo non inferiore a 5 anni. L’uomo già nel 2004 era stato dichiarato invalido psichico totale dal prefetto di Catania. 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi