Palermo: Amia, i lavoratori chiedono più garanzie

Maggiori garanzie. È quanto chiedono i lavoratori Amia a Palermo. Oggi pomeriggio sit-in in prefettura. I rappresentanti di categoria sperano di incontrare il prefetto, Umberto Postiglione.

La soluzione del problema è ancora lontana. E sui destini dei lavoratori pesa anche la scure del  fallimento della società partecipata. Se non saranno i commissari a dichiarare il default, scatterà automaticamente il 27 luglio.

E l’emergenza rifiuti, intanto, è alle porte.

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi