Giarre (Ct): nasce l’associazione “Riprendiamoci la città”

Nasce a Giarre, nel catanese, l’associazione “Riprendiamoci la città” che sarà presentata sabato 13 aprile alle 10.30 al salone degli specchi del Comune.

Si tratta di uno spazio aperto a tutti i cittadini di Giarre, Riposto e Mascali, in cui confrontarsi e proporre idee per la riqualificazione del territorio, per una maggiore vivibilità delle nostre città, insomma per metterci le mani dentro e non continuare a rilasciare deleghe in bianco agli amministratori.

“Riprendiamoci la città” è una libera associazione di cittadini, persone, soggetti che vogliono riaffermare il primato della politica come volontà di occuparsi del bene comune. Un movimento che non guarda ai partiti ma ai bisogni, che non rivendica poltrone ma diritti, che non richiama all’ordine ma al dovere di tutti di partecipare, di comunicare, di spendersi per la comunità. Che è quella di Giarre, ma che potrebbe essere quella più vasta che opera nel territorio di Giarre e Riposto, e che guarda ai comuni vicini, consapevole che le trasformazioni, lo sviluppo, il progresso, l’occupazione, lo sfruttamento delle risorse del territorio e la tutela del paesaggio riguardano tutti, da Fiumefreddo a Mascali, da Sant’Alfio a Milo.

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi