Messina: furto aggravato, 4 giovani denunciati

Dovranno rispondere di furto aggravato in concorso i quattro giovani tra i 18 e i 22 anni, denunciati dai Carabinieri di Messina. Un militare dell’Arma, libero dal servizio, ha notato i quattro mentre si allontanavano velocemente in modo sospetto da via D’Amato a bordo di un’automobile.

I carabinieri, allertati dal collega fuori servizio, hanno intercettato e fermato poco distante l’auto su cui viaggiavano i giovani denunciati. Nel corso della perquisizione veicolare i militari hanno trovato nel cofano due pneumatici completi di cerchione, rispettivamente di una Smart e una Fiat. Fra le ruote anche un cric, una chiave per smontare le ruote e un cacciavite modificato nell’estremità finale. Tutto il materiale rinvenuto è stato sequestrato.

Una delle due ruote era stata rubata a una Smart, mentre dell’altra non si conosce ancora la provenienza.

Per i quattro ragazzi: due 18enni, un 19enne e un 22enne, è scattata una denuncia per furto aggravato in concorso. Inoltre è emerso che il 22enne alla guida dell’auto, era sprovvisto di patente perché gli era  stata revocata a febbraio del 2011. Il ragazzo dunque è stato denunciato anche per guida senza patente.

 

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi