Niscemi (Cl): per il “no Muos day” attese 10 mila persone

Si prevede un grande afflusso di manifestanti oggi a Niscemi, in provincia di Caltanissetta, per il No Muos day, la giornata di lotta contro la realizzazione del sistema di telecomunicazione satellitare che gli Americani stanno costruendo in contrada Ulmo.

Decine le persone controllate dalle forze dell’ordine già da ieri sera. Tre giovani con precedenti per resistenza, oltraggio e vilipendio alle istituzioni, sono stati fermati dalla polizia.

Il clima comunque sembra più disteso dopo l’annuncio del presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, della revoca delle autorizzazioni alla costruzione del Muos.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi