Mussomeli (Cl): omicidio colposo, 2 ginecologi rinviati a giudizio

Dovranno rispondere di omicidio colposo i due ginecologi rinviati a giudizio dopo il decesso di un neonato a poche ore dalla nascita. I fatti si erano verificati 18 mesi fa. Il piccolo era nato in condizioni critiche nella notte tra il 9 e il 10 settembre del 2011 all’ospedale Maria Immacolata Longo di Mussomeli in provincia di Caltanissetta. Il neonato morì poche ore dopo all’ospedale di Agrigento “San Giovanni Di Dio”.

Secondo l’autopsia ci sarebbero stati dei ritardi nell’esecuzione del parto cesareo. I due ginecologi Provvidenza Castronovo e Giuseppe Sorce contestano, però, il risultato. Il gup ha disposto ora il rinvio a giudizio.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi