Messina: anabolizzanti e 160 kg di droga sequestrati dalla Polizia

Oltre 160 kg di droga, tra marijuana e cocaina sequestrate, due persone arrestate e tre denunciate. È il bilancio di una operazione antidroga condotta dalla Polizia a Messina.

Nel corso dell’operazione gli agenti hanno sequestrato 160 kg di marijuana, un kg di cocaina, un’arma e relative munizioni.

Le manette sono scattate ai polsi di Giuseppe Carcame, 51 anni di Messina e Francesco Aloisio, 43 anni di Messina. Entrambi pregiudicati, sono ritenuti responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La droga era nascosta in un casolare abbandonato nella zona del rione Bisconte, nei pressi dell’abitazione di Carcame e nella disponibilità di questi. I poliziotti hanno bloccato i due uomini all’interno del casolare.

Nel corso di una successiva perquisizione nell’abitazione di Aloisio è stata trovata anche la pistola marca Lugher calibro 9×21 con matricola abrasa e 50 cartucce dello stesso calibro. L’uomo arrestato dovrà anche rispondere di detenzione illegale di arma da fuoco.

Nel corso della serata di ieri sono state effettuate numerose perquisizioni e sono state trovate e sequestrate diverse sostanze anabolizzanti fra flaconi, compresse fiale e persino fogli di carta dove erano riportate diete e terapie con sostanze dopanti. Il materiale è stato rinvenuto nelle abitazioni di 4 persone di Messina che sono state denunciate per il possesso delle sostanze anabolizzanti.

 

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi