Enna: assenteismo all’Asp, 28 indagati

Timbravano il cartellino e poi se ne andavano in giro a sbrigare i fatti propri. O, peggio ancora, qualcun altro timbrava il cartellino del collega assenteista. È successo all’Azienda sanitaria provinciale di Enna. Ventotto le persone indagate fra medici, infermieri, ausiliari e amministrativi. Tutti sono indagati per assenteismo.

Le indagini sono state avviate nel 2009 e secondo la Digos il maggior numero di lavoratori assenteisti è all’ospedale Chiello di Piazza Armerina che oggi rischia oltretutto di avere ridotti i reparti.

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi