Niscemi (Cl): Usa, “seguiremo la legge italiana”

“Se la legge italiana non lo permette, le antenne non saranno operative”. Così Donald Moore, console Americano oggi a Sigonella nel corso di un incontro sul Muos di Niscemi con il vicepresidente dell’Ars, Antonio Venturino e il presidente della commissione Ambiente, Giampiero Trizzino, entrambi del Movimento 5 stelle.

“Io sono fiducioso – ha ribadito il console americano all’Ansa – che quando le emissioni saranno studiate dalla commissione, come nella Hawaii e in Virginia, saranno in regola con le norme vigenti”.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi