Roma: Scapagnini colto da infarto, è grave

Umberto Scapagnini, ex sindaco di Catania ed ex parlamentare del Pdl, si trova ricoverato nella clinica San Pietro sulla Cassia a Roma in gravi condizioni. Il medico personale di Silvio Berlusconi ha avuto un infarto che ha aggravato il suo quadro clinico già compromesso da un ictus.

Lo ha reso noto il suo legale, Guido Ziccone, durante il processo sulla costruzione dei parcheggi in project financing autorizzati dal Comune di Catania.

“Spero che il mio assistito – ha detto Ziccone – possa riuscire a sentire e capire che, dopo l’assoluzione in primo grado dall’accusa di abuso d’ufficio, il Pg ha chiesto la conferma della sentenza di primo grado“.

Scapagnini, napoletano, sarebbe già stato colto da un ictus proprio all’inizio della settimana scorsa. Sindaco di Catania dal 2000 al 2008, aveva lottato contro un tumore riuscendo a riprendersi quasi completamente.

 

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi