Catania: pedo pornografia sulla Rete, 4 arresti

La polizia postale e delle telecomunicazioni di Catania ha arrestato 4 persone responsabili di divulgare via internet video pedo pornografici. Gli arresti sono stati eseguiti tra Catania, Siracusa, Livorno e Mantova.

Gli indagati sono: un catanese di 51 anni, un siracusano di 41 anni, un livornese recidivo di 54 anni e un uomo di Mantova di 41anni. I quattro sono stati sorpresi in flagranza di reato mentre diffondevano video di minore on-line.

Diverse sono state le perquisizioni domiciliari tra Catania, Siracusa, Palermo, Messina, Reggio Calabria, Napoli, Salerno, Roma, Livorno, Vicenza, Verona, Mantova e Udine.

L’operazione scaturisce dalla collaborazione tra la Polizia italiana e quella tedesca per il contrasto della divulgazione di materiale pedo-pornografico su Internet. Tra la fine del 2011 e l’inizio del 2012 gli indagati avrebbero divulgato alcuni video di pornografia infantile. Il materiale informatico sequestrato durante le perquisizioni sarà sottoposto all’analisi forense.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi