Militello Val di Catania (Ct): tenta di rapinare una donna con un coltello, arrestata minorenne

Ha cercato, sotto la minaccia di un coltello, di rapinare una donna. Con le accuse di rapina aggravata, porto abusivo di arma da taglio e lesioni personali, una 17enne incensurata è stata arrestata dai Carabinieri a Militello val di Catania.

La ragazza si è introdotta armata di un coltello nell’abitazione di una 76enne del posto. Dopo aver puntato l’arma alla gola della vittima ha tentato di farsi consegnare del denaro. La reazione imprevista e le urla dell’anziana hanno fatto desistere la giovane rapinatrice dal suo intento criminoso inducendola ad una precipitosa fuga. I militari, allertati dalla segnalazione pervenuta dalla vittima al 112 sono subito intervenuti e hanno rintracciato la minore mentre faceva rientro presso la sua abitazione, ancora in possesso del coltello utilizzato durante l’azione delittuosa.

La vittima è stata soccorsa e trasportata al locale Ospedale dove i sanitari le hanno riscontrato una ferita da taglio superficiale al collo giudicata guaribile in una decina di giorni. L’arrestata è stata accompagnata presso il centro di prima accoglienza per minori di Caltanissetta, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi