Librizzi (Me): romeni arrestati dopo un furto

Dovranno rispondere di furto i due romeni arrestati dai Carabinieri della compagnia messinese di Librizzi. I militari dell’Arma sono entrati in azione a seguito della notizia di un furto in un terreno in contrada Mancusa del comune di San Piero Patti. Sulla strada che conduce alla località dove era stato segnalato il furto, i carabinieri hanno identificato i due romeni Mihai Ionescu, 31 anni, già noto alle forze dell’ordine e Maria Mustafa, 30 anni, entrambi residenti a Paternò, centro in provincia di Catania.

Sul vano posteriore dell’auto i militari hanno trovato 40 componenti in alluminio per cabine di una nota società di telefonia. Per i due romeni è scattato l’arresto in flagranza di reato per furto aggravato e sono stati trattenuti nella camera di sicurezza della compagnia Carabinieri di Patti in attesa del rito direttissimo.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi