Caltanissetta: un arresto per furto

Furto aggravato e danneggiamento. Sono questi i reati di cui dovrà rispondere Abdi Rahaman Ibrahim Maxamed, somalo 26enne senza fissa dimora con precedenti per furto, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento, arrestato a Caltanissetta dalla Polizia.

Il giovane aveva rotto il finestrino di una Lancia Y e aveva rubato diversi oggetti che si trovavano all’interno. Gli agenti, giunti sul posto dopo una segnalazione, hanno trovato il somalo rannicchiato accanto a una macchina che alla vista della polizia si è data alla fuga. Dopo un concitato inseguimento il giovane è stato raggiunto e condotto in Questura. va un concitato inseguimento, all’esito del quale il fuggitivo veniva raggiunto, immobilizzato e condotto in Questura.

Dopo un giro di perlustrazione, gli agenti hanno notato che era stata danneggiata anche un’altra auto. Il proprietario del veicolo, rintracciato ed invitato in Questura ha riconosciuto come propri un paio di occhiali da sole rinvenuti addosso all’arrestato e rubato dalla citata vettura.

L’arrestato è stato trattenuto in Questura in attesa del processo per direttissima.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi