Palermo: litiga con una vicina di casa e poi muore

Ha litigato con la sua vicina di casa. È stata l’ultima cosa che ha fatto prima di morire Giuseppe Bentivegna, 57 anni, medico del reparto di ginecologia dell’ospedale civico di Palermo. Il medico si è accasciato a terra nel corso di un’animata discussione, nei pressi del civico 8 in via Tunisi. A nulla sono serviti i primi soccorso della vicina di casa, infermiera, e degli operatori del 118 che hanno tentato di rianimare il medico. La lite sarebbe scaturita da futili motivi. La scorsa sera i vicini di casa avevano organizzato una festa. Più volte gli invitati avrebbero citofonato anche in tarda serata a casa del medico.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi