Naso (Me): frana su due auto, fortunatamente nessun ferito

Tragedia sfiorata a Naso, centro nebroideo in provincia di Messina. Una frana è precipitata sabato notte sulla statale 116 travolgendo due auto che stavano transitando proprio in quel momento. Solo per una miracolosa coincidenza i conducenti delle due auto, un giovane e una donna, sono usciti dalle vetture senza gravi conseguenze. Soltanto il giovane ha dovuto far ricorso alle cure mediche per aver sbattuto una tempia contro il finestrino. Per la donna, invece, si è trattato quasi di un miracolo. La frana ha infatti raggiunto la sua vettura solo nella parte posteriore provocando un testa coda dell’auto. Sul posto gli uomini della polizia municipale, i Carabinieri, il sindaco, Daniele Letizia e i vigili del fuoco. La strada è stata immediatamente chiusa al transito e tutto il traffico è stato deviato lungo una stradina che costeggia il campo sportivo e conduce a Bazia.

Il sindaco di Naso oggi è stato a Messina per incontrare il genio civile a proposito dell’altra frana che preoccupa la comunità: quella di Marchesana. In quel caso c’è da effettuare un consistente consolidamento nella zona sottostante la piazza del castello da dove grossi massi vengono trattenuti soltanto da una delle due reti installate 4 anni fa. Ad essere minacciate sono diverse abitazioni, due delle quali sono state sfollate la notte tra giovedì e venerdì scorsi.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi