Santa Teresa di Riva (Me): rapina connazionale, arrestato romeno 17enne

Ha rapinato una casa di un connazionale. È successo a Santa Teresa di Riva, nel messinese, dove i Carabinieri hanno arrestato un romeno di 17 anni per rapina.

Il giovane, dopo essersi introdotto nell’abitazione di una giovane connazionale che non si trovava in casa, sarebbe poi stato sorpreso dal rientro imprevisto della vittima dalla quale si era fatto consegnare un telefono cellulare.

I Carabinieri hanno individuato il minorenne e lo hanno bloccato nella sua abitazione ancora in possesso del cellulare rapinato. La romena nel corso dell’aggressione ha riportato delle escoriazioni al petto . Dopo l’arresto, su disposizione del magistrato della procura della repubblica presso il tribunale per i minorenni di Messina, l’arrestato è stato trasferito al centro di prima accoglienza del capoluogo peloritano.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi