Palermo: il M5S restituisce parte dello stipendio di gennaio all’Ars

I deputati regionali del Movimento cinque stelle hanno restituito parte dello stipendio di gennaio all’Assemblea regionale siciliana. I 15 parlamentari hanno trattenuto per sé 2.500 euro oltre ai rimborsi spese, facendo rientrare nelle casse della regione 76.683,18 euro.

A questa somma vanno aggiunti circa 62.000 euro che sarebbero entrati a gennaio nelle tasche dei deputati se non vi avessero rinunciato sin dall’inizio. Stiamo parlando di indennità di carica, rimborso per il trasporto su gomma e quello per l’esercizio dell’attività parlamentare.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi