Barcellona Pozzo di Gotto (Me): anniversario della morte di Attilio Manca, per non dimenticare

“Trovare la verità…per non vanificare me e millenni di generazioni umane”. È questo lo slogan del nono anniversario della morte dell’urologo barcellonese Attilio Manca, scomparso in circostanze misteriose, ancora da chiarire. Lunedì 11 febbraio 2013 l’Anaam, l’associazione nazionale amici Attilio Manca lo ricorderà nella sua città natale a partire dalle 16 con una messa celebrata da don Luigi Ciotti presso la chiesa Santa Maria Assunta di Barcellona Pozzo di Gotto. A seguire un incontro-dibattito al teatro dell’oratorio salesiano.

Interverranno alla manifestazione, oltre ai familiari di Attilio Manca, il sindaco di Barcellona Pozzo di Gotto, Maria Teresa Collica; l’assessore alla Cultura del Comune di Barcellona, Raffaella Campo; il legale della famiglia Manca, Fabio Repici; don Luigi Ciotti, presidente dell’associazione Libera; Brizio Montinaro,, fratello di Antonio Montinaro, agente di scorta di Giovanni Falcone; don Marcello Cozzi, vice presidente Libera; Luciano Mirone, giornalista-scrittore e Luciano Armeli Iapichino, autore del libro sulla vicenda di Attilio Manca “le vene violate”, insegnante di Galati Mamertino, centro nebroideo in provincia di Messina.

L’appuntamento per ricordare Attilio Manca è per lunedì 11 febbraio a Barcellona Pozzo di Gotto. Un pomeriggio organizzato dall’Anaam in collaborazione con Libera e l’amministrazione comunale di Barcellona Pozzo di Gotto.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi