Palermo: madre e figlia piccola muoiono, probabile incidente domestico

La madre morta dentro la vasca da bagno e la figlia di un anno e mezzo trovata priva di sensi sempre nella vasca da bagno. È successo a Mondello, nel palermitano dove la polizia ha trovato Giovanna Pecorella, 35 anni, priva di vita nella propria abitazione.

Secondo una prima ricostruzione nel bagno ci sarebbe un filo scoperto della caldaia. Un particolare che ha indotto gli investigatori a escludere l’ipotesi del suicidio e a privilegiare l’ipotesi di un cortocircuito.

La bambina, trovata svenuta, è stata trasportata all’ospedale dei bambini, ma per lei non c’è stato nulla da fare.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi