Catania: rapinatore seriale arrestato dai Carabinieri

È finita la “carriera” di un rapinatore seriale che negli ultimi tre giorni aveva messo a segno cinque colpi a danni di supermercati e farmacie. I carabinieri della compagnia catanese di piazza Dante hanno arrestato Graziano Mancia, 49 anni, pregiudicato di Nicosia.

Le rapine erano state commesse tra il 30 gennaio e il primo febbraio scorso. In particolare, l’uomo ha colpito per tre volte un supermercato nei pressi di piazza Palestro e due farmacie: una in via Vittorio Emanuele e l’altra in via Garibaldi. In tutti e cinque i casi lo stesso modus operandi: entrava nel negozio, estraeva dalla tasca un cacciavite o un coltello e intimava ai cassieri di consegnargli il denaro per poi scappare con il contante rapinato.

Le indagini avviate dai Carabinieri hanno consentito di individuare il rapinatore grazie sia alle testimonianze delle vittime e dei testimoni, sia grazie ai circuiti di sorveglianza degli esercizi commerciali colpiti e di quelli posti nelle immediate vicinanze.

Mancia è stato bloccato in una delle vie del centro di Catania a bordo di una Y10 ed è stato trovato in possesso di un coltello, probabilmente lo stesso che utilizzava per le rapine. Ai militari dell’Arma, nel corso dell’interrogatorio, ha ammesso la propria responsabilità giustificando i suoi crimini con il bisogno di denaro per acquistare della cocaina.

L’uomo, con precedenti per minaccia e lesioni personali, è stato condotto nel carcere di Catania piazza Lanza dove resterà a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi