Grammichele (Ct): ritrovati reperti archeologici

Sei persone denunciate. È questo il bilancio di un’operazione di controllo effettuata dai Carabinieri a Grammichele, centro in provincia di Catania. Un diciottenne è stato denunciato per porto illegale di un coltello del genere vietato. Denunciati anche altre cinque persone, tutte incensurate, per ricettazione in concorso.

I cinque alle prime ore del giorno sono stati notati dai Carabinieri mentre percorrevano la via Einaudi a bordo di un Ducato e di una Fiat punto. Una situazione che ha insospettito i militari.  L’insolito gruppo, composto da un 72enne, un 63enne, un 58enne, un 32enne e un 25,enne è stato fermato e controllato. Nel corso della perquisizione veicolare sono stati trovati alcuni quadri, un gruppo elettrogeno e una motosega oltre a diversi oggetti di interesse storico-archeologico quali monete di epoca greca, romana e medievale, diverse giare e anfore in terracotta, alcuni pesi per telaio di epoca greca, un busto e una testa di bronzo.

Sono ancora in corso degli accertamenti per verificare la provenienza dei reperti che sono stati sequestrati.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi