Mazzarrà Sant’Andrea (Me): sequestrato impianto di biogas

Un impianto di trasformazione in energia elettrica del biogas annesso alla discarica di Mazzarrà Sant’Andrea è stato sequestrato oggi dal corpo forestale regione Siciliana in contrada Zuppà del centro messinese. Il sequestro è stato disposto dal gip Anna Adamo, a seguito di indagini coordinate da Giorgio Nicola.

L’impianto è stato consegnato in custodia giudiziale al responsabile tecnico della Osmon spa presente sui luoghi e lo stesso impianto resta attivo per evitare problemi nel corpo della discarica. Il giudice ha anche disposto il divieto di cessione dell’energia prodotta. Amministratore giudiziario dell’impianto è stato nominato Giuseppe Cannistraro di Palermo.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi