Tortorici (Me): un arresto per furto di energia elettrica

Per poter usufruire della corrente elettrica nella sua roulotte e per far funzionare la giostra, aveva realizzato un allaccio abusivo alla rete dell’energia elettrica. Un giostraio originario del catanese è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Tortorici, centro in provincia di Messina, con l’accusa di furto aggravato di energia elettrica. Roberto Riolo, 44 anni, già noto alle forze dell’ordine, da circa 2 settimane era in sosta in un’area del centro nebroideo che ha festeggiato il patrono San Sebastiano. L’uomo si era allacciato abusivamente alla rete di distribuzione dell’energia elettrica anche per alimentare la giostra, con grave pericolo per l’incolumità degli avventori.

Riolo si trova adesso agli arresti domiciliari dove resterà in attesa del rito direttissimo che si celebrerà al tribunale di Patti.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi