Stromboli (Me): continua l’attività eruttiva. Pronto un piano di evacuazione

E’ pronto un piano di evacuazione per gli abitanti di Stromboli, una delle Eolie in provincia di MEssina dove è incorso una negativa evoluzione dell’attività eruttiva. Nelle ultime ore sono stati una quarantina di segnali sismici associabili ad eventi franosi localizzati nell’area della sciara del fuoco. 

La situazione viene costantemente monitorata dalla sala della sezione Ingv di Napoli dove sono centralizzati i segnali della rete sismica a larga banda che opera sullo Stromboli. E’ stato anche registrato un segnale continuo di frana. L’ampiezza del tremore   è sui valori medio alti, con un lieve trend in diminuzione. Anche le esplosioni sono state di ampiezza medio alta. Proprio per tenere costantemente sotto controllo la situazione, nei prossimi giorni giungerà a Stromboli un team della protezione civile nazionale che opererà a supporto delle autorità locali e del comune nell’analisi e nel monitoraggio, al fine di seguire tempestivamente l’evolversi della situazione del vulcano di Stromboli.

Oggi a Messina si è svolta in Prefettura una riunione di coordinamento a cui hanno preso parte il sindaco di Lipari, dirigenti dei Vigili del fuoco, della protezione civile e della guardia costiera. E’ stato stabilito di tenere costantemente informati i residenti dell’isola le cui abitazioni si trovino a distanza dalla battigia tale da esporli a rischio nell’eventualità di onde anomale che potrebbero essere provocate da distacchi di materiale roccioso dal fianco del vulcano, nonché di intensificare l’attività di osservazione e monitoraggio delle attività in corso.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi