Troina (En): 2.400 in banconote false, due arresti

Banconote false da 20 euro nascoste in una macchina cambia monete. A scoprirle sono stati gli agenti della polizia di Troina, centro in provincia di Enna che hanno arrestato due persone.

Gli agenti, impegnati in un controllo in esercizi commerciali, hanno anche perquisito un magazzino dove gli indagati custodivano alcuni apparecchi elettronici da gioco in disuso. Proprio in uno di questi sono state trovate 120 banconote da 20 euro, di buona fattura, tutte false.

Sono così scattate le manette ai polsi di Serafino Impellizzeri e Salvatore Barbera, 42 e 45 anni, entrambi di Troina. Dovranno rispondere di detenzione e spendita di banconote false e di ricettazione in concorso.

Dopo aver ultimato le perquisizioni, estese anche ai domicili dei due indagati, gli agenti hanno sequestrato in totale 120 banconote e arrestato i due che si trovano adesso al carcere di Nicosia a disposizione del sostituto procuratore della Repubblica, Anna Granata .

La polizia informa che chiunque si trovi in possesso di banconote da 20 euro con matricola S009003034 o S424492041, potrà contattare il commissariato di Nicosia o la squadra mobile di Enna per consentire ogni accertamento necessario.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi