Scordia (Ct): violenza a pubblico ufficiale e danneggiamento, 5 arresti

Tre fratelli e due incensurati sono stati arrestati a Scordia, nel catanese, dai Carabinieri. Le manette sono scattate ai polsi dei pregiudicati Giuseppe, Roberto e Massimiliano Zammataro, rispettivamente, 30, 24 e 27 anni; Z.A., 26enne e F.A. 25enne, entrambi incensurati. Le accuse sono resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Giuseppe Zammataro dovrà rispondere anche di danneggiamento.

I cinque arrestati si trovavano nella caserma di Scordia perché sospettati di aver danneggiato un’Audi A3 di proprietà di un 30enne del posto. Mentre il proprietario del veicolo entrava in caserma, i cinque hanno tentato di aggredirlo. Dopo una breve colluttazione con i militari dell’Arma sono stati arrestati e rinchiusi nel carcere di Caltagirone.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi