Messina: poliziotto libero dal servizio sventa colpo in gioielleria

Due rapinatori con il volto coperto da caschi integrali e armati di pistola hanno fatto irruzione in una gioielleria di Messina dove hanno rubato gioielli per un valore totale di circa 150 mila euro. A mettergli i bastoni fra le ruote è stato un poliziotto libero dal servizio.

Mentre i malviventi si stavano allontanando a bordo di un motorino l’agente li ha inseguiti riuscendo a bloccarne uno dopo una violenta colluttazione. Sono così scattate le manette ai polsi del messinese Domenico Romano, 29 anni, attualmente sottoposto al regime di sorveglianza speciale. L’uomo dovrà rispondere di rapina aggravata, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali, ricettazione e danneggiamento aggravato.

La refurtiva è stata recuperata e riconsegnata ai proprietari dell’esercizio commerciale. Continuano le indagini della polizia per risalire all’identità del secondo rapinatore che è riuscito a scappare.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi