Acireale (Ct): il percorso della donazione degli organi per Ecm

La sala convegni dell’ospedale di Acireale, centro in provincia di Catania, ospiterà questo pomeriggio dalle 15 alle 19.30 e domani dalle 9 alle 19, l’evento formativo Ecm “Il percorso della donazione degli organi”. Un appuntamento rivolto a 150 professionisti, sia medici che infermieri, che operano nei reparti di terapia intensiva dell’area dell’emergenza e delle branche specialistiche relative ai potenziali donatori d’organi e di tessuti di tutte le aziende sanitarie della provincia di Catania.

Il progetto è stato promosso dal commissario straordinario dell’Asp di Catania, Gaetano Sirna, nell’ambito delle azioni del piano attuativo integrato dell’azienda sanitaria e di quelle ospedaliere.

L’obiettivo è incrementare il numero delle donazioni, in considerazione del fatto che la gravità e la complessità di alcune patologie non consentono ancora di trovare altra soluzione se non quella del trapianto. Se da parte del donatore questo gesto rappresenta un’espressione profonda di altruismo, da parte degli operatori sanitari non può non esserci un’elevata competenza, sia sotto l’aspetto tecnico-scientifico, che sotto quello deontologico. Promuovere la cultura della donazione è un obiettivo che va perseguito a vari livelli, sensibilizzando e informando gli utenti, ma soprattutto approntando da parte dei servizi sanitari un efficiente sistema informativo e di assistenza in grado di accompagnare lungo tutto il percorso il potenziale donatore e la sua famiglia.

Nel corso di questa iniziativa formativa – responsabile scientifico Vincenzo Bonaccorso, coordinatore locale trapianti del Policlinico Vittorio Emanuele e referente provinciale del Piano attuativo Integrato provincia di Catania –  professionisti esperti tratteranno importanti e trasversali argomenti: le modalità di sottoscrizione della dichiarazione di volontà, il supporto psicologico al donatore e alla famiglia, l’accertamento della morte cerebrale, il mantenimento del donatore, il trapianto di organi e di tessuti.

All’apertura dei lavori saranno presenti, oltre al Commissario Sirna, Vito Sparacino, direttore centro regionale Trapianti; Armando Giacalone, direttore generale del Policlinico Vittorio Emanuele; Angelo Pellicanò, Commissario Straordinario Arnas Garibaldi; Francesco Poli, Commissario Straordinario A.O. Cannizzaro.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi