Comiso (Rg): dipendenti ex cococo in stato di agitazione

Stato di agitazione permanente per i 48 dipendenti a tempo determinato di Comiso, nel ragusano, destinatari nell’anno 2010 della procedura di stabilizzazione che si era conclusa con la sottoscrizione di un contratto a tempo indeterminato, con decorrenza a partire dal primo gennaio 2013.

IL prossimo 10 dicembre si svolgerà un’assemblea sit-in dalle 10 alle 12 nel corridoio del comune di Comiso nel ragusano, possibilmente alla presenza del sindaco, la problematica che riguarda i dipendenti che, nonostante siano stati assunti a tempo indeterminato, rischiano di rimanere senza lavoro.

Giovedì 13 dicembre la Cisl informa che è stata proclamata una giornata di protesta dei dipendenti interessati nella piazza antistante il comune.

“L’Amministrazione ha ricevuto, lo scorso mese di ottobre, dalla Cisl – si legge in un comunicato – una proposta nella quale sono stati rappresentati i passaggi di ordine tecnico che si potevano mettere in atto per salvaguardare questi lavoratori non solo rispetto alla rimodulazione della nuova dotazione organica dell’Ente da sottoporre all’approvazione della commissione per la stabilità finanziaria degli Enti locali presso il ministero dell’Interno, ma anche per la individuazione di una soluzione temporanea atta a consentirne la continuità lavorativa in attesa del pronunciamento della citata  commissione.

Va da sé che la Giunta Comunale non ha ritenuto di procedere nella direzione indicata, per cui 48 famiglie dal prossimo 01 gennaio rischiano di infoltire la schiera dei disoccupati.

A sua Eccellenza il Prefetto, cui la presente viene inviata per conoscenza, la scrivente chiede di farsi parte attiva convocando le parti, perché si ritiene possibile addivenire ad un accordo che collochi entro un alveo di sicurezza questi lavoratori”.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi