Caltanissetta: donna tenta il suicidio, salvata

Ha cercato di togliersi la vita, minacciando di gettarsi dal balcone di una stanza d’albergo a Caltanissetta. A lanciare l’allarme è stato il figlio della donna di 62 anni giunta a Caltanissetta da Palermo per sbrigare alcuni affari. A salvare la donna agenti della sezione volanti della Polizia di Stato e del nucleo radiomobile dai Carabinieri intervenuto in un hotel in via Fasci siciliani. Il ragazzo era riuscito ad afferrare la madre poco prima che scavalcasse il parapetto e l’aveva trascinata all’interno della stanza, ma la donna non voleva desistere dal suo proposito.

I poliziotti, giunti per primi sul posto, hanno trovato il giovane che tratteneva per le braccia la madre, ancora molto scossa. Hanno provato prima a tranquillizzarla, ma la stessa continuava ad agitarsi, cercando di liberarsi per raggiungere il balcone. Pochi minuti dopo sul luogo sono arrivati i Carabinieri e un’ambulanza del 118 con la quale la donna è stata trasferita in ospedale, dove ha ricevuto la necessaria assistenza sanitaria. Non sono ancora chiari i motivi della condotta della donna.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi