Brolo (Me): cresce l’attesa per la sfida Elettrosud-Gherardi

Cresce, in maniera palpabile, l’attesa per l’incontro che domenica vedrà protagonisti, al Palasport di Case Nuove Russo di Patti, l’Elettrosud Volley Brolo e l’attuale capoclassifica del torneo, la Gherardi SVI Città di Castello. Per l’occasione è atteso, al palazzetto pattese, il pubblico delle grandi occasioni, sia per vedere all’opera la formazione che detiene saldamente il comando della classifica, sia perché ci si aspetta una prova di orgoglio dei leoni bianco blu. Proprio quest’ultimo aspetto è condiviso da coach Paolo Tofoli “ Mi aspetto dai miei ragazzi una prova maiuscola, anzi, per l’esattezza, sono sicuro che faremo una gran bella partita. Certo affrontiamo la prima della classe, che è tale in maniera legittima ed indiscussa, ma questo per noi importa poco. Credo che la poco felice trasferta di Molfetta sia passata già in archivio. I ragazzi, al PalaPoli erano anche mentalmente stanchi dopo aver fatto 3 partite in 7 giorni, di cui due finite al tie-break. In allenamento i ragazzi stanno mordendo il freno per potersi riscattare davanti al proprio pubblico sin da domenica prossima. “

Intanto, per incentivare la presenza del pubblico al palazzetto, è stata intrapresa dalla società brolese un’ulteriore iniziativa. Già da domenica prossima, infatti, sarà attivo al Palasport di Patti il mini-club e, pertanto, i genitori con bambini piccoli che fin ora non avevano potuto godersi appieno lo spettacolo che solo la pallavolo dà, perché impegnati anche con i loro figli, da domenica potranno assistere tranquillamente alla partita,  magari tifando per Mengozzi e compagni, in quanto vi saranno due animatrici che si occuperanno dei loro bambini con attività ludo-ricreative per tutta la durata dell’incontro.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi