Catania: ruba una cassetta portamonete in un distributore, arrestato

Stava facendo il pieno di carburante alla propria auto, ma appena ha visto che la cassettina metallica dove veniva riposto il denaro dai gestori del rifornimento di benzina, non ha resistito e l’ha rubata. I Carabinieri della compagnia di Catania Fontanarossa con l’accusa di furto hanno arrestato Giovannia Salanitro, 38 anni, pregiudicato. Il furto è stato messo a segno ai danni del distributore Esso in via Madonna del divino amore. Approfittando della distrazione degli operai, Salanitro si è avvicinato alla colonnina su cui era appoggiato il contenitore e l’ha occultato sotto il giubbotto allontanandosi poi come un normale cliente. Il furto, però, non è passato inosservato a uno degli impiegati che ha avvisato la centrale operativa al 112 che ha diramato le ricerche. L’uomo è stato poco dopo rintracciato nella propria abitazione ancora con la cassetta metallica e 150 euro provento del furto. La refurtiva è stata recuperata e restituita al titolare del distributore di carburanti.

L’arrestato, invece, su disposizione dell’Autorità giudiziaria, è stato accompagnato nella propria abitazione e sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio con rito direttissimo.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi