Catania: estorcevano denaro ad un supermercato, arrestati due pregiudicati

Tentata estorsione. Di questo reato dovranno rispondere i due pregiudicati catanesi, ritenuti affiliati al clan mafioso Santapaola-Ercolano, che sono stati arrestati dai Carabinieri del comando provinciale di Catania in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

I fatti si riferiscono all’ottobre del 2011 quando sei persone si erano presentate nella sede di un supermercato appena aperto nel quartiere popoloso di Librino. Facendo il nome della famiglia Santapaola i sei avrebbero chiesto dei soldi ad un dipendente a titolo di estorsione perché “il negozio doveva mettersi a posto”. I responsabili della catena commerciale, però, si rifiutarono di piegarsi alla richiesta intimidatoria e si denunciarono la tentata estorsione ai Carabinieri.

Nel corso delle indagini i militari dell’Arma hanno portato alla luce le condotte di un gruppo facente capo a Salvatore Guglielmino, 40 anni e a Raffaele Marino, 45 anni, entrambi pregiudicati del catanese. Si è scoperto che, oltre alle richieste di denaro, alcuni di questi soggetti e i loro familiari a volte si erano recati al supermercato e si erano appropriati di merce dopo aver minacciato i dipendenti.

Adesso sono scattate le manette ai polsi di Marino che è stato prelevato dalla sua abitazione e condotto nel carcere di piazza Lanza e di Guglielmino. A quest’ultimo il provvedimento è stato consegnato in carcere dove si trova dal 27 gennaio 2012 per l’operazione denominata “Efesto”. Raffaele Marino è il padre dei due fratelli arrestati lo scorso 3 maggio nell’operazione che ha permesso di sgominare una banda di 10 persone dedita alla commissione di rapine ai danni di gioiellerie e distributori di benzina.

Proseguono le indagini per identificare i complici dei due soggetti arrestati.

Maria Chiara Ferraù

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi