Palermo: tre giorni con “A way to Sicily”

Fino al 28 ottobre Palermo ospiterà “A way to Sicily”, il primo btob ed educational tour che porterà 36 qualificati buyer provenienti da Russia, Germania, Svizzera, Regno Unito, Francia, Olanda, Belgio e Polonia a conoscere la Sicilia, le possibilità messe a disposizione del territorio, gli alberghi e l’eccellenza dei fornitori di servizi.

Operativo da 4 anni, il convention bureau finanziato nella sua fase di start up da Unicredit in collaborazione con la banca, porta avanti un progetto di internazionalizzazione per le aziende partner, per aiutarle a essere più competitive sui mercati internazionali e attrarre più business sul territorio.

La selezione dei buyers è stata effettuata da Sicilia convention bureau su un database di oltre 140 indirizzi e 100 adesioni. Il risultato è un gruppo di 36 buyer europei del settore degli eventi, fra agenzie di organizzazione, aziende corporate e associazioni che ha intenzione di portare degli eventi sul territorio nel prossimo futuro.

Nelle tre giornate sono previste visite di business e culturali per comunicare in maniera efficace ciò che la Sicilia può offrire per l’organizzazione di eventi. Dopo l’arrivo all’aeroporto internazionale di Palermo, nel pomeriggio del 25 i buyer verranno immersi nella Palermo più verace tra palazzi, monumenti, vie strette, panelle e sfincione, con un’attività organizzata che farà loro conoscere gli angoli segreti del capoluogo siciliano.

Domani sarà il giorno dedicato al business. Grazie alla collaborazione e al patrocinio del Comune di Palermo, all’ex deposito locomotivo messo a disposizione e allestito per l’occasione, domanda e offerta si incontreranno per presentare strutture e servizi e per parlare di collaborazioni future. Durante la giornata ci saranno più di 600 incontri di quindici minuti ciascuno, secondo agende prestabilite e incroci scaturiti da un’analisi preventiva di interesse tra i buyer e i fornitori di servizi.

Il 27 ottobre, invece, suddivisi in tre gruppi i buyer si sposteranno sui luoghi di maggiore interesse del lato occidentale della Sicilia: tre diversi educational tour con visite guidate a strutture e siti a Sciacca e Agrigento, Trapani e Marsala, Santa Flavia e la costa Normanna di Palermo si svolgeranno nell’arco di tutta la giornata, per rientrare la sera e concludere l’evento con una cena in una villa di grande pregio al centro di Palermo.

L’evento è di grande importanza per la filiera, si tratta della prima edizione di un momento di scambio commerciale che dovrebbe diventare una consuetudine annuale, per far toccare con mano a chi a livello internazionale decide sulle destinazioni per svolgere eventi di piccole, medie e grandi dimensioni, che la Sicilia è una destinazione importante che può competere nel grande mercato, come lo possono fare le sue imprese.

Potrebbe interessarti Altri di autore

Commenti

Caricamento...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi